Concorsi|promozioni e borse di studio

Fotografia di Federica Rossi

 

Dal primo luglio è  entrato in vigore l’orario estivo del CsfAdams, rimarremo aperti dalle 16,00 alle 20,30 dal lunedì al venerdì.
Con l’occasione metteremo a posto  la vecchia sede,  ristrutturiamo  e cambiamo totalmente l’assetto interno.

Ristrutturiamo il sito inserendo il meglio dei lavori degli allievi attualmente in corso.
Rivediamo anche la proposta formativa   inserendo nuove collaborazioni, nuovi corsi e workshop.
Dal primo ottobre ricominciamo con tutte le novità e le consolidate e strutturate certezze formative.
Quest’anno finalmente il corso di fotografia sperimentale diventa realtà così come i corsi di reportage dove si terrà conto dell’utilizzo delle nuove tecnologie e delle nuove metodologie.
Proporremo workshop a tema in Italia e all’estero, proporremo seminari di caratura internazionale,
e ancora spazio al talento e alle opportunità.
Tenete d’occhio le nostre promozioni come  MASTER DI FOTOGRAFIA GENERALE con iscrizione gratuita in esaurimento;  tenete d’occhio le nostre borse di studio, e i concorsi per partecipare a mostre e a residenze d’artista.  Insomma un autunno scoppiettante aspetta noi e chi si unisce a noi.

BORSE DI STUDIO PER MASTER DI SPECIALIZZAZIONE

fotografia di Elisabetta Marangon

In palio le consuete 4 borse di studio per i master di specializzazione.

Per i master di fotografia di specializzazione in programma per l’anno accademico 2018/2019, in palio le 3 borse di studio per studenti meritevoli e di talento.

Puoi partecipare a più selezioni ma se ne vince una per ogni corso, puoi partecipare anche se hai già partecipato in passato.

Le prime in palio in scadenza il 15 settembre

MASTER DI FOTOGRAFIA MODA E RITRATTO

MASTE DI FOTOGRAFIA PUBBLICITARIA

—-

cascinafarsettiart_callforentryfotografia di Roberta Marsigli (selfportrait)

Call for entry

CASCINAFARSETTIART 2018

Finalmente torniamo e lo facciamo con la formula itinerante quest’anno la kermess sarà ospitata presso lo Splendido palazzo cinquecentesco nel cuore di Trastevere.

Il tema per l’edizione di quest’anno ha come titolo Altre Visioni.

L’arte supera il presente e ipotizza il futuro.

La creazione artistica, nella sua totalità, rimanda alla totalità del mondo, svelando ed esaltando quelle che sono le sue forze fisiche, psichiche.

Come non mai l’artista oggi diviene allora lo sciamano, il demiurgo, l’alchimista che irrompe prepotentemente nel quotidiano con le sue rivelazioni, con le sue riflessioni e sta ad indicarci la verità che non abbiamo trovato.

L’artista sa dove vedere.

Il dono della veggenza per l’artista assume il significato di opporsi alla realtà e di proporre, in molti modi diversi, nuove soluzioni di vita.

L’arte indica, nelle sue forme molteplici, l’alternativa.

L’artista, organizza lo spazio, la messa in scena, creando l’ordine delle cose, il passato e il futuro che si identifica con il desiderio di dar luce ad un mondo nuovo, in cui ferite e angosce siano risanate, in cui possa finalmente trionfare la bellezza e la poesia.

Altre Visioni racconta di un mondo possibile.

Per partecipare hai tempo fino al 25 agosto 2018

scarica il bando per partecipare alla call

 

KROMART GALLERY CALL #03

 

(foto archivio Csfadams| Modello Andrea Morani)

A NUDO

La galleria si sposta negli storici spazi di via pallai dopo la ristrutturazione dei locali inauguriamo con la

“Un corpo nudo risolve tutti i problemi dell’universo.”

 – Nicolás Gómez Dávila-

La terza delle nostre call è dedicata al tema del nudo ed ai suoi molteplici significati, sia fisici che emotivi. Spesso associato alla fotografia erotica, il corpo svestito, sia femminile che maschile, può essere declinato nelle più disparate forme, suscettibile alle più diverse interpretazioni. Nell tempo è stato utilizzato per raccontare intimità, violenza, autonomia, libertà, gioco, sopraffazione. Ci piace di questa espressione però anche la sua possibilità emozionale, mettere a nudo la propria anima, i propri sentimenti nel tentativo estremo di comunicare qualcosa d’importante, un’urgenza che non trova altra soluzione se non nell’esposizione senza protezione. Non solo cerchiamo interpretazioni temerarie di un tema a tratti abusato e ciò nonostante ancora di rottura, ma anche, idealmente, immagini che raccontino il punto di incontro fra corpo e anima, fra forma e concetto, lo svelamento di entrambi nello stesso momento fotografico.

…..

La mostra A NUDO avrà luogo dal 19 ottobre al 3 novembre 2018

presso la sede espositiva di Via Biagio Pallai 12.

 I progetti dovranno essere inviati entro e non oltre le ore 23:59 CET (Central European
Time) del giorno 25 agosto 2018.

Per partecipare alla call hai tempo fino al 25 agosto 2018

SCARICA IL BANDO PER PARTECIPARE

 

 

 

 

 

Annunci