I maggio

Sociologia: non confondiamo  l’equità con l’eguaglianza. Io e te siamo mostruosamente diversi.

Sociologia: io mi rifiuto assolutamente di fare 8 ore al giorno per sei giorni alla settimana in catena di montaggio. Mi rifiuto di lavorare 8 ore al giorno tutta la settimana nei campi. Io mi rifiuto di lavorare tutto l’anno a comandare gli altri io tutto questo lo farei con molto piacere e molto entusiasmo per un solo giorno alla settimana insieme a tutti gli altri per ricavarne i prodotti indispensabili alla vita.  Per il resto dei giorni potremmo essere equamente creativi e produrre ciò che ci piace. Finché tu lavorerai per far soldi tutti i giorni dell’anno, io sarò costretto a creare anche per te tutti i giorni dell’anno.

Michelangelo Pistoletto, l’uomo nero, il lato insopportabile.

Tumulto 1899 kathe kollwitz                      OLYMPUS DIGITAL CAMERA

edwardmunch

Edward Munch Il ritorno dei lavoratori 1913-1915

 

 

 

 

 

Sergegevi_M_Ejzenstiejn

Sciopero 1925   OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

Annunci

2 risposte a “I maggio

  1. Fotografare significa anche offrire al mondo un altro punto di vista sulle cose e sulle persone .

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...