La mostra fotografica più breve del mondo…

L’associazione fotografica aretina tinge il cielo della Valdichiana con un appuntamento da guinnes.

Una mostra fotografica di appena 30 minuti, esattamente dalle 16.30 alle 17.00 di domenica 16 settembre,dopodiché le immagini prenderanno letteralmente il volo. L’iniziativa intitolata La mostra più breve del mondo, prevista in occasione della tradizionale Festa dell’Uva, del Vino e dell’Olio in località Ciggiano, nel Comune di Civitella in Vadichiana, è organizzata dall’Associazione Fotografica Imago per lanciare la quarta
edizione di Arezzo&Fotografia 2012 (28 settembre – 7 ottobre).
Dopo il momento espositivo ogni stampa, delle dimensioni di 10x15cm e montata all’interno di un passepartout, sarà inserita dentro una bustina protettiva di plastica termosaldabile, sigillata e infine liberata in aria appesa ad un palloncino gonfiato ad elio. Ciascuna immagine in volo sarà stampata in tiratura limitata e numerata e presenterà i riferimenti dell’opera e la firma dell’autore, in modo che essa venga a costituire un pezzo unico. Un messaggio apposto sul retro dell’involucro ricorderà il momento del lancio, affinché chiunque rinvenga la fotografia sia consapevole del percorso da essa effettuato. «I palloncini riempiti ad elio hanno una vita media di 18 ore – spiega Marco Bruni, Presidente Imago – e una volta saliti in quota si spostano insieme alle masse d’aria ad una velocità di almeno 50 chilometri orari. Appare evidente, e auspicabile, che giungano oltre i confini nazionali, da qui la necessità di scrivere anche in lingua inglese».
Ogni involucro recherà anche l’invito ad intervenire ad Arezzo&Fotografia per ammirare altre immagini dello stesso autore, oltre a quello ad informare Imago dell’avvenuto ritrovamento, comunicando il proprio nome e la nazionalità insieme al luogo e alla data del recupero: i primi tre contatti riceveranno, in omaggio e senza costo alcuno di spedizione, il catalogo di Arezzo&Fotografia 2012, mentre tutte le segnalazioni pervenute saranno pubblicate in un’apposita sezione del sito web della manifestazione.
La mostra più breve del mondo è una iniziativa compatibile con l’ambiente: il palloncino (in puro lattice) ed il filo (in cotone) sono completamente biodegradabili e non costituiscono un rischio ecologico. Inoltre sopra
ciascuna busta sarà presente un appello con indicazioni per il corretto smaltimento dell’immagine, qualora chiunque la rinvenisse non fosse interessato alla sua conservazione.
«Un evento inedito a quanto mi risulta – conclude Bruni – e dal valore simbolico, con il quale abbiamo voluto annunciare la quarta edizione di Arezzo&Fotografia. La scelta del luogo non è stata casuale, dal momento che in concomitanza con La mostra più breve del mondo si svolgerà nell’ambiente espositivo di piazza Matteotti a Ciggiano la mostra Poesia all’infrarosso, con il quale sia inaugura la nostra nuova stagione di attività fotografica. Poesia all’infrarosso, curata dai soci Franco Gradoni, Mario Cangelli e Rossano Faltoni, sarà visitabile da venerdì 14 a domenica 16 settembre, con orario 17-23 il venerdì, 15-23 il sabato e 09-24
domenica».

Info: http://www.arezzoefotografia.cominfo@arezzoefotografia.com
http://www.imagoarezzo.cominfo@imagoarezzo.com

Annunci

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...